Studiare con il tubo

studiare con il tubo“Come dicevamo anche qui, i bambini amano il tubo.

You tube è il motore di ricerca per loro più immediato, più facile, più adatto. E così è lì che si cerca anche il materiale didattico.

La maestra di mio figlio è una grande youtubbarola. Per ogni lezione di scienze c’è un video da vedere e un esperimento da realizzare in classe seguendo il tutorial preso dal tubo.

I bambini sono “visuali”: quello che vedono, apprendono. Per loro, cresciuti con l’abitudine a vedere tutto, un video vale più di mille parole. Quello che mi piace molto, però, è che non si limitano a guardare un video: mettono in pratica una commistione di metodi classici e risorse tecnologiche. Perchè non basta mettere i bambini davanti allo schermo: quello non è insegnare, è delegare. Invece i video didattici sono sempre un corollario ai metodi più tradizionali.”

Continua a leggere su questo sito