Mostra fotografica “Emozioni silenziose” di Lorenzo Tomada

“Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce.”

(Lev Tolstoj, Anna Karenina).

 

Emozioni silenziose

Il gruppo genitori “Insieme per Crescere” ha scelto quest’annotazione, posta da Lorenzo in una sua fotografia, per sintetizzare lo stile di vita che ha orientato le sue scelte. Abbiamo incontrato Lorenzo nel 2002 e, insieme ad altri genitori, ci siamo riuniti con il proposito di promuovere iniziative educative di autoformazione. Era così nata una sincera amicizia che ci aveva portati a lavorare assieme per attività di carattere sociale.

Lorenzo Tomada (Udine, Ottobre 1966 – San Giorgio della Richinvelda, Aprile 2015) era sposato e aveva due figli. Laureatosi in Scienze dell’informazione, aveva poi conseguito la Laurea specialistica in informatica e lavorava presso la COGITO Srl, società che opera in ambito informatico con sede a Tavagnacco (UD). Lorenzo era molto attivo in ambito sociale e faceva parte di gruppi e associazioni alle quali offriva generosamente le sue competenze.

Nel ricordare il primo anniversario della sua scomparsa abbiamo pensato di presentare quella che era una sua grande passione: la fotografia. I suoi scatti ci parlano di lui e le sue istantanee, conservate nel suo computer, sono ancora visibili sui social media che Lorenzo seguiva con frequenza, trascrivendo puntualmente i propri interessi. Lorenzo non era un fotografo professionista: per lui la fotografia era un modo personale di vedere la realtà, cogliendone aspetti fuggevoli o poco evidenti, e di cercare di avvicinarsi ad essa anche attraverso composizioni particolari o l’esplorazione di piccoli dettagli.

 

Volantino

 

Locandina

 

Foto inaugurazione