Le navi sono più sicure in porto…

“Le navi sono più sicure in porto…
ma sono fatte per navigare in mare aperto”
Riflessioni per favorire la crescita e
l’autonomia dei figli tardo adolescenti…
prima che sia troppo tardi!

Auditorium di San Giorgio della Richinvelda
Giovedì 29 ottobre 2015 ore 20,30 

Relatore: dott.ssa Sonia Marcon
(psicologa, psicoterapeuta e docente IUSVE di Mestre, collaboratrice IRIPES di Pordenone)

L’adolescenza è una meravigliosa età della vita che si sa quando inizia ma non quando finisce, visto che tanti sono i criteri che ne dovrebbero decretare la conclusione. Sono criteri che riguardano la crescita fisica (maturazione), psicologica (maturità e responsabilità), relazionale (autonomia e indipendenza) e sociale (progetto professionale). Diventare grandi non è questione di età ma di adultità ovvero di riconoscere che si è in grado di badare a se stessi e non si ha più bisogno di mamma o papà, se non in casi eccezionali. Si tratta di un’autonomia cognitiva, emotiva ed affettiva, esecutiva ed economica. Questo traguardo non è sempre così facile e indolore da raggiungere, proprio come navigare in mare aperto può significare il dover affrontare burrasche e tempeste. Tuttavia, lo scopo ultimo dell’educazione è proprio quello di aiutare i figli a staccarsi e a prendere il largo nel miglior modo possibile. Durante l’incontro saranno analizzati i motivi sociologici, psicologici e relazionali che favoriscono la dipendenza e alcune strategie che, al contrario, favoriscono l’autonomia e l’indipendenza.

Le nostre prossime proposte

genitori e figliLa nostra attività continua come programmato e dopo l’incontro con Margherita Hack proponiamo unciclo di due serate più “in tema” con la nostra consueta attività.

Il 15 ed il 22 gennaio 2013 parlleremo di educazione e di scuola in due incontri con Ernesto Gianoli, docente di psicologia Clinica.

La serata del 15 gennaio avrà come tema “Educare al coraggio per guardare al futuro”, mentre il 22 gennaio il tema dell’incontro sarà “Scuola e famiglia, un progetto in sintonia“. Continua a leggere

L’autostima degli adolescenti

autostima adolescenti“Uno dei fattori più importanti nella crescita personale è rappresentato dal sentimento di autoefficacia cioè da tutte le influenze ambientali che consentono la percezione delle proprie potenzialità.
Ci si rende conto ben presto come gli adolescenti sono molto insicuri nonostante le apparenze, si dimostrano fragili e confusi  di fronte alle scelte e non riescono a guardare il futuro con un necessario ottimismo”
.

Continua a leggere su psicologia e dintorni